La pasta al forno siciliana è un primo piatto a base di pasta tipico della Sicilia, realizzata con ragù di carne di maiale, uovo, provola e parmigiano. Tipica della tavola delle feste, saprà conquistarvi con il suo gusto ricco e avvolgente.

Può essere preparata in anticipo e infornata soltanto prima di gustarla. Per questo è molto adatta ai pranzi o alle cene numerose: ci lascia più tempo da passare con gli ospiti.

 

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 g di pasta tipo penne o rigatoni
  • 300 g di provola
  • 700 g di melanzane
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • 3 uova
  • 1 Passata di pomodoro
  • 1 Estratto di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 500 g di macinato di carne di maiale
  • 1/2 cipolla
  • olio extra vergine do oliva q.b.

Preparazione:

Mettere in una pentola un po’ di cipolla, olio e il macinato di maiale.
Fare rosolare la carne e poi aggiungere un mezzo bicchiere di vino rosso, la passata di pomodoro e l’estratto di pomodoro. Salare e lasciar cuocere a fuoco lento per circa 3 ore.

Nel frattempo lavare, tagliare le melanzane a listarelle e friggerle.
Tagliare la provola a fette o a dadini come vi riesce meglio e lessare le uova.
Procedere con il lessare la pasta , scolarla e rimetterla nella pentola.
Condirla con qualche mestolo di ragù e girare .
Prendere una pirofila da forno, mettere sul fondo qualche cucchiaiata di ragù poi versarvi metà della pasta, aggiungere a strati la provola, le melanzane e le uova sode tagliate a pezzetti e una spolverata di parmigiano.

Ricoprire con la pasta rimanente e condire con abbondante ragù e parmigiano.
Mettere in forno a 200 gradi per circa 40 minuti