Il riso nero è una varietà ibrida di riso integrale ottenuta secoli fa, nell’antica Cina, mediante la tecnica dei incroci di altri tipi di riso. Si presenta come un chicco un po’ più allungato rispetto al riso comune e di color dell’ebano e una volta bollito assume una colorazione brunastra.

Il riso nero si contraddistingue dalle altre varietà di riso soprattutto per il suo basso indice glicemico. Per questo motivo possiamo dire che tra tutti è quello che meglio si adatta alla dieta di una persona affetta da diabete.