Ecco la ricetta della torta di riso, da realizzare comodamente a casa. In questa golosa ricetta tipica del messinese, il riso sarà impreziosito con i canditi e le mandorle e il risultato sarà un’ottima presentazione per un appetitoso snack da presentare durante un brunch o in occasione di un buffet. Una vera leccornia da provare senza riserve!

 

Ingredienti:

  • 200 g riso tipo Roma
  • 150 g zucchero semolato
  • 50 g canditi
  • 100 g mandorle già pelate o da pelare
  • 1 stecca di cannella
  • 5 uova
  • scorza di un limone
  • rhum q.b.
  • 1 litro latte intero
  • una manciata di uva passa
  • 100 g burro
  • pangrattato q.b.

 

Preparazione:

Per preparare la deliziosa torta di riso messinese occorre innanzitutto immergere per un minuto le mandorle in acqua bollente, poi pelarle e tritarle.
Tagliare a pezzettini la frutta candita, metterla in una tazza, unire l’uvetta e coprire di rhum.
Porre sul fuoco il latte con la cannella e la vaniglia; quando comincerà a bollire, togliere la cannella, versare il riso e lasciar cuocere a fuoco moderato, sempre mescolando.
Quando il riso sarà giunto a cottura, togliere il recipiente dal fuoco, unire lo zucchero e amalgamarlo bene; versare in una terrina, fare raffreddare e incorporarvi un uovo sbattuto.
Lavorare il burro fino a ridurlo in crema, unire il riso freddo, 4 tuorli, le mandorle, la frutta candita, l’uvetta scolata dal liquore e la scorza di limone grattugiata.
Montare a neve gli albumi, aggiungerli al composto di riso e amalgamare con dolcezza.
Versare tutto nella tortiera imburrata e cosparsa di pangrattato, mettere in forno a 180° per circa 40 – 50 minuti.
Servire la torta di riso fredda.

 

Abbinamento

Suggeriamo di abbinare la torta di riso messinese a un buon bicchiere di Moscato Passito di Pantelleria, un vino fermo dal colore ambrato; dal profumo delicato e dal gusto gradevole e dolce. Temperatura di servizio fra gli 8 e i 10 gradi.

(fonte ricette di sicilia)